Il Napoli batte la Sampdoria di Quagliarella e ritorna in corsa per la Champions

In Serie A

Il Napoli tiene botta dopo la sconfitta contro la Juventus e si rilancia in chiave Champions salendo al quarto posto della graduatoria, in attesa di Fiorentina-Atalanta di questa con la speranza di un regalo da parte della viola.
Un Napoli per lunghi tratti padrone del campo, che ha macinato un buon possesso di palla andando a rete prima con Fabian Riuz e dopo la rete annullata ai blucerchiati, con Oshimen che di potenza la mette dette dentro sul primo palo.

SAMPDORIA-NAPOLI 0-2

Il tabellino:

SAMPDORIA (4-4-2) allenatore Ranieri: Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Damsgaard (86′ Verre), Jankto (86′ Leris); Gabbiadini, Quagliarella (67′ Keita).

NAPOLI (4-2-3-1) allenatore Gattuso: Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz (90′ Bakayoko); Politano (74′ Lozano), Zielinski (74′ Mertens), Insigne (90′ Elmas); Osimhen.

Reti: 35′ Fabian Ruiz (N), 87′ Osimhen (N)

Ammoniti: Manolas (N), Koulibaly (N), Lozano (N).

Join Our Newsletter!

Love Daynight? We love to tell you about our new stuff. Subscribe to newsletter!

Leave a reply:

Your email address will not be published.

error: Content is protected !!