Juve Stabia, torna il sorriso, battuto il Potenza al Menti. 2-0 il risultato finale

In Serie C

La 15° giornata del Girone C Serie C comincia con un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Paolo Rossi ex campione del mondo 82′.
Sulla panchina del Potenza una vecchia conoscenza per gli stabiesi, Eziolino Capuano ex allenatore delle vespe, una persona che ha lasciato bei ricordi in città.
19′ prima occasione del Potenza, che prova con Compagnoni e subito dopo con Zampa sfiorando il vantaggio.
22′ il Potenza ancora una volta su punizione sfiora il vantaggio, ma la difesa non si fa trovare impreparata. 26’ primo cartellino giallo, ed a riceverlo è il capitano del Potenza, Coppola.
Al 31′ la Juve Stabia si porta in vantaggio con Orlando grazie a un super assist di Fantacci. Qualche minuto prima annullato un gol alle Vespe: autorete del Potenza per pochi centimetri di fuori gioco di Niccolo Romero.
La Juve Stabia trova fiducia al 35′ con un bel tiro di Orlando sfiora la traversa.
11′ del st esce dal terreno di gioco per infortunio il miglior attaccante del Potenza, Pietro Cianci, emergenza in attacco per Capuano da questo momento.
69′ st la Juve Stabia effettua dei cambi: entrano Bubas e Ripa, escono Orlando e Romero.
Ancora cambi per il Potenza per tentare il tutto per tutto, al 78′ la Juve Stabia raddoppia con Bubas, primo gol per lui con maglia gialloblú. Assist di Ripa, entrambi neo entrati.
4 minuti di recupero, la Juve Stabia torna alla vittoria e si posiziona al 6° posto con 21 punti.
Bella partita questa sera al Menti di Castellammare, penultima casalinga prima di chiudere il 2020 con la speranza di rivedere presto i tifosi allo stadio.

12-12-2020 19:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Join Our Newsletter!

Love Daynight? We love to tell you about our new stuff. Subscribe to newsletter!

Leave a reply:

Your email address will not be published.

error: Content is protected !!