Pallavola campana in lutto per la scomparsa di Bruno Imparato

In Altri Sport

Pallavolo Campana e stabiese a lutto. E’ morto ieri l’allenatore Bruno Imparato. Tanti i messaggi che nelle ultime ore ricordano lo sportivo che tutti, nell’ambiente del volley, chiamavano “zio Bruno”. Dolore espresso anche dal team e le famiglie di Castellammare. Scrive la Federazione campana: “Oggi è un giorno triste. Ci ha lasciati Bruno Imparato e così, come d’incanto, la grande famiglia della pallavolo campana si scopre orfana per la perdita di uno dei suoi padri più autentici o, come noi tutti lo chiamavamo affettuosamente, dello “zio Bruno”. Oggi piangiamo per la scomparsa di un uomo, un marito, un padre, un nonno e un uomo di sport speciale che a casa come in palestra ha saputo trasmettere valori e insegnamenti attraverso contagiosi sorrisi. Proveremo a renderti fiero di noi lavorando con la passione, l’entusiasmo e lo spirito di sacrificio che ha sempre caratterizzato il tuo operato. ciao Zio Bruno”. A firmare la nota il CommissarioStraordinario della Fipav Campania, Guido Pasciari che porge, a nome di tutto il movimento regionale, le più sentite condoglianze alla famiglia del caro Bruno.

Join Our Newsletter!

Love Daynight? We love to tell you about our new stuff. Subscribe to newsletter!

Leave a reply:

Your email address will not be published.

error: Content is protected !!